Valli Incantate: attività

Valli Incantate: attività

 

Il progetto prevede la realizzazione dei seguenti interventi:

  • 1) “Planin-Planin Gin” si propone la valorizzazione e il coinvolgimento delle persone locali (anziani-giovani). Si prevede il recupero di antiche tradizioni, mestieri, leggende, racconti, giochi, vecchie e nuove attività, percorsi naturali, ricerche storiche, gemellaggi e scambi internazionali cin realtà simili. Il Consorzio Pro Loco Cellina-Meduna farà da capofila al progetto coordinando tutte le attività e la divulgazione delle diverse iniziative mentre l’avviamento di gruppi tematici e di animazione nel territorio è affidato all’Ass. “Paesi Aperti” insieme alle Pro Lcoco di Frisanco e Cimolais.
  • 2) Il Grande “Palio della Mont: dal cos, dal fen, dal len”
    La Manifestazione, che ha come obbiettivo l’unione delle realtà locali, si articola in diverse giornate: ogni squadra dovrà confrontarsi su tre prove. La prima richiama l’antico mestiere del fieno e si divide anche essa in tre fasi: battitura e filatura, sfalcio e raccolta, fascio e trasporto. Una giuria valuterà il lavoro migliore. Di particolare interesse sono le diverse tecniche messe in opera da ciascuna squadra.
    Segue la prova di Cucina, dove le cuoche dovranno preparare di volta in volta diverse specialità tipiche. Per finire Giochi per i più piccoli.
  • 3) “Arti mestieri cultura tra leggende dei boschi e musiche delle valli incantate”. Il Consorzio Pro Loco farà da capofila a rassegne tematiche nelle vallate: dal teatro, alla musica, a fiere di antichi mestieri e artisti, a percorsi d’arte ed enogastronomici. Obbiettivo prioritario sarà la valorizzazione dei piccoli borghi e delle tipicità attraverso itinerari tematici e tradizioni locali (Presepi natalizi- riti epifanici).
  • 4) “Alla riscoperta delle valli incantate: funghi, piante, animali, emozioni”
    Questo intervento vuole promuovere aspetti prettamente naturalistici del territorio attraverso percorsi nei boschi e nelle valli locali. L’associazione Micologica Maniaghese è il punto di riferimento di tale attività.

Commenti chiusi